M’illumino di meno 2019

1550510695925_millumino-di-meno-2019-locandina

DECALOGO

1. spegnere le luci quando non servono.
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici.
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola.
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre.
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria.
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni.
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni.
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.

Annunci

Le travature reticolari – Classi II

In Classe, a coppie, abbiamo costruito dei quadrati e dei triangoli con cartone e ferma campioni.

 

 

Abbiamo sperimentato che il triangolo, manipolato e sollecitato, resta uguale e non si deforma. Abbiamo visto che, invece, il quadrato cambia la sua forma:

dav
I suoi angoli interni non sono più retti (90°). Il quadrato è diventato un ROMBO (lati uguali, ma angoli uguali due a due e presenza di una diagonale maggiore e di una diagonale minore).

Cosa si può fare per fare in modo che anche il quadrato diventi indeformabile?

C’è chi ha pensato di inserire un segmento interno parallelo ai lati…

mediana

…. Oppure 2:

2 mediane

Ma subito ci si è resi conto che queste soluzioni non cambiano la sostanza: la struttura si deforma ugualmente.

Qualcuno ha invece pensato di inserire due diagonali:

dav

Vero! Il quadrato resta un quadrato, anche se lo sollecitiamo sui i nodi o lungo i lati.

Bene!

Qualcuno ha aggiunto che basterebbe una sola diagonale per ottenere una figura indeformabile:

dav

Caspita! Tutti hanno potuto constatare questo fatto 🙂

Siccome siamo molto curiosi… abbiamo voluto sperimentare.

Abbiamo costruito una struttura composta di più quadrati senza le diagonali, una specie di trave:

dav

…ma ci siamo resi conto subito che…

dav

…la trave che avevamo ottenuto si deforma con facilità!

Quella ottenuta dai quadrati con la diagonale… invece..

dav

… resiste molto bene alle sollecitazioni (sia di flessione che di compressione che di trazione).

Wow!

Abbiamo costruito una trave anche con i triangoli e abbiamo ottenuto lo stesso risultato:

cof

Allora possiamo dire che…

Il triangolo è DAVVERO indeformabile!

cof

Bravi i miei ragazzi 🙂

Infine due piccoli gruppi di ragazze e ragazzi tenaci, hanno costruito questi ponti con le cannucce:

Ponti 2A

Sofia, Anna, Evy, Sabrina, Alberto e Davide…. SUPER!!!!

La vostra Prof. di Tec.

 

1^B – Soluzione TANGRAM

Cari ragazzi, oggi ci siamo cimentati in questo tangram… senza riuscire a trovare la soluzione!!!

capture-20181120-175658

Poco più sotto, come promesso, vi metto la soluzione…

Attenzione!!!

Prima di guardare… siete sicuri di non voler fare un nuovo tentativo?!

Vi assicuro che, una volta guardato, direte: “Maddai… così facile?!?!”

Pronti….?

Ecco:

.

.

.

.

capture-20181120-175438

ve lo avevo detto che era facile!!!!

Classi 2^A e 2^B

Cari ragazzi,

facciamo un veloce ripasso della costruzione dei principali poligoni regolari, dato il lato e dato il raggio. Vi ricordate? Triangolo equilatero, quadrato, pentagono… Cose fatte lo scorso anno. Metto qui ciò che facciamo oggi in classe 2^B, a beneficio dei numerosi assenti. La 2^A avrà la spiegazione in classe venerdì 23 novembre. Lavorate sul foglio del quadernone di Tecnologia (toglietelo dal raccoglitore e mettete l’album da disegno sotto – bisogna usare molto il compasso). Distinguete le linee di costruzione da quelle che formeranno il poligono che state cercando. Io ho usato la matita (non importa quale mina) per la 2H (costruzione) e il trattopen pe l’HB (sul quadernone si può fare).

Come notate, non ci sono tutti i passaggi (è un ripasso per voi), ma sul libro di disegno trovate tutto per filo e per segno (ATTENZIONE: “dato il lato” e “dato il raggio” sono costruzioni MOOOOOLTO diverse).

edfedf

N.B. Scrivete con cura e siate ordinati.

N.N.B. Sistemate gli strumenti prima di iniziare, mani pulite.

Buon lavoro!

La Vostra Prof. di Tec.

 

TANGRAM quadrato – 1^A e 1^B + 2^A

(AGGIORNAMENTO Per gli alunni di 2^A: cari ragazzi, negli ultimi 10 minuti di lezione di ieri (venerdì), vi ho detto come procedere per realizzare il TANGRAM quadrato. Leggete qui sotto e procedete alla realizzazione. Poi, provate a fare le prime 4 figure riportate sotto. Riuscite? Ricordate: usate tutti e sette i pezzi e non sovrapponeteli. Queste le due regole da rispettare. Quando riuscite, disegnate la soluzione sul quaderno. Vietato imbrogliare!!! Ci vediamo venerdì, buon fine settimana. La vostra Prof. di Tec.)

Tangram

Cari ragazzi, ecco quello che abbiamo visto oggi (con le correzioni!)

Avete provato a comporre le figure qui sopra? Alcune sono semplici, ma altre… difficilissime!!! Chi ci riesce?!

La vostra Prof. di Tec.

Superfici animate – 2A

Cari ragazzi,

viste le difficoltà del lavoro iniziato oggi, ho provato a lavorare anche io a casa. A differenza di quanto fatto da voi in classe, io ho usato un foglio dell’album da disegno (220g/mq), non un foglio a quadretti del quadernone. Il vantaggio è che la grammatura maggiore dà consistenza al foglio mantenendolo più ordinato, ma le difficoltà aumentano nel taglio (ci vuole maggiore pressione della mano) e nel disegno (si parte da zero, senza i quadretti). Allego la foto. Provate a decidere voi come procedere, sperimentate e prendete delle decisioni.

Venerdì mi farete vedere il risultato.

cofedf

Buon fine settimana!

La vostra Prof. di Tec.

Halloween!

edf

Cari ragazzi di 1^A, 1^B, 2^A e 2^B,

visto lo stop imprevisto di oggi e domani, vi propongo di provare a disegnare la zucca che vedete qui sopra con… gli strumenti del disegno tecnico!

Vi allego il file, se seguite la procedura passo-passo, ce la potete fare. Divertitevi poi a colorare come meglio credete per rendere il vostro lavoro…. orripilante!

zucca di Halloween con illustrazioni

Buona festa a tutti voi

La vostra Prof. di Tec.

CARTA 2^A

Cari ragazzi,

ci vedremo tra due settimane, ecco quanto vi serve per prepararvi per la verifica e per finire il lavoro iniziato in classe:

Nuovo documento 2018-10-26 12.50.30_1Nuovo documento 2018-10-26 12.50.30_2

Ricordatevi di incollare i campioni “a bandiera”, in modo da poter sentire lo spessore, la consistenza, la morbidezza/ruvidezza, …

Copiate la mappa mentale che trovate QUI, vi aiuterà a fare il punto e a ricordare le cose importanti sull’argomento. C’è anche una presentazione, date un’occhiata, ci sono dei video interessanti.

Buon ponte 🙂

La vostra Prof. di Tec.